Lagane e struffoli – Agropoli (SA) – 2019


Quest’anno abbiamo notato con grande piacere che tanti eventi alla loro prima edizione si sono rivolti a noi e ci hanno invitato sul posto, tra questi “Lagane & Struffoli” ad Agropoli.

Lagane e ceci ad Agropoli
– Le lagane dell’omonima festa


Prime edizioni, grandi ambizioni


Anche se alla primissima edizione il progetto si presenta ambizioso, articolato in una lunga serie di eventi-nell’-evento, iniziative e miniprogrammi nell’arco di tutto un mese.

Si passa infatti dalla “Tombola Vivente“, divertentissima, che non avevo mai visto prima, in cui si corre il brivido di poter non solo annunciare l’Ambo al primo numero, ma di essere quell’Ambo, a Presepi (sia viventi che immobili), ad una serie di mercatini lungo tutte le scale che portano alla parta antica della città.

Senza dimenticare inoltre il lato gastronomico, rappresentato appunto dalla “”sezione”” Lagane & Struffoli e sopratutto la possibilità di fare una passeggiata all’interno del Castello Aragonese addobbato a festa.

Pizza fritta ad Agropoli
– Classica e immancabile pizza fritta


Agropoli: Un immenso potenziale


Se da un lato la compagine culinaria sta ancora cercando il suo stile e la sua identità (costoso il caciocavallo, un pò insapore la lagana, ma buona la salsiccia e fagioli e ottimo il vin brulè, che raramente mi convince mentre in questo caso è davvero valido, e anche buoni e belli da vedere sia gli struffoli che gli scauratieddi) è palese che il potenziale di una Agropoli Natalizia è pressochè infinito.

Il borgo antico da solo si fa quasi presepe, la musica dal vivo, che spaziava su diversi generi non folk, contribuisce a tenere viva l’atmosfera, il castello non ha bisogno di presentazioni, praticamente ci sono eventi che sulla sola presenza di una località del genere ci basano tutta la serata, invece ad Agropoli hanno scelto una modalità complessa che abbraccia però praticamente ogni zona della città.

Un progetto sicuramente ambizioso, come è giusto che sia, perchè una cosa se devi iniziare a farla allora devi farla in grande, penso io, e che, non appena avrà il tempo necessario a confermarsi ed ingrandirsi potrebbe diventare un nuovo appuntamento fisso delle nostri notte natalizie, rendendo Agropoli una città non solo a carattere tipicamente estivo come è nell’immaginario comune, ma un luogo da riuscire ad apprezzare tutto l’anno.


Falco


La pagina degli organizzatori:

Natale di Agropoli


Scopri il post originale su FB!

– La recensione originale pubblicata su Facebook
– Il video da noi realizzato per l’evento


Leggi le altre recensioni:

Recensioni

Logo de Il Trono di Sagre

Related Posts

Friariello, la fogliolina della discordia più versatile di sempre!

Friariello, la fogliolina della discordia più versatile di sempre!

Di pentola in torta il friariello viaggia da secoli in Campania, ma quali sono i retroscena sulle sue origini? Scopriamolo!

La Panoramica e i Panettoni Gastronomici

La Panoramica e i Panettoni Gastronomici

La Panoramica ci propone dei panettoni gastronomici che sembrano fatti apposta per Il Trono: Sapidi e perfetti da accompagnare col vino!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *